Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Scritto e diretto da Alberto Fumagalli

Produzione Les Mustache e Teatro Studio Uno

Riccardo York è un giovane di soli diciassette anni, erede diretto di Edoardo York, padrone della gloriosa azienda petrolifera di famiglia. Con il padre, Edoardo, in fin di vita, il destino del ragazzo sembra immediato e segnato. Tratto dalla famosa opera shakespeariana, “Riccardo III”, lo spettacolo racconta delle difficoltà di Riccardo nell’affrontare la vita, condizionata sin dalla nascita da una forte malformazione fisica e dal difficile rapporto con la madre Elisabetta. Amicizia, amore e potere, vengono trattati dagli occhi di Riccardo, troppo sfortunato per essere detestato, troppo subdolo per essere amato.

“Mi piaceva immaginare uno spettacolo che raccontasse di un Riccardo in giovani vesti. Un personaggio inedito, anche se storicamente e artisticamente molto chiaro. Le visioni mostruose di alcuni autori come Ostermeier e Thomas Jolly mi hanno regalato delle forti emozioni e una irrefrenabile voglia di dare vita ad un personaggio tutto da amare, compatire, per poi, improvvisamente, odiare, proprio come accade nel profilo shakespeariano.  Non ho voluto collocare lo spettacolo in nessuna forma temporale, ma solo “sporcarlo” di petrolio, il viscoso oro nero, desiderato, ma allo stesso tempo pericoloso e letale”.

Il progetto visivo de “Il Giovane Riccardo” nasce dal lavoro di Shooting pubblicitario realizzato da Emanuele Passarelli.

Strutturando e pensando questo servizio fotografico siamo arrivati ad immortalare la vera natura di ciascun personaggio del testo. Il loro essere mostri, sporchi e colpevoli.

Una stato primordiale, dei personaggi, che muta nel testo, facendoli diventare altro.

Una nascita comune, tinta di nero, sporchi di petrolio. La grande differenza tra Riccardo e le altre figure che lo circondano è la capacità di sfruttare questa mostrificazione, senza mai nasconderla.

Per info e prenotazioni:

mail: prenotazioni@casafools.it

cell: 3923406259